Migliorare rispettando il nostro amato viaggiatore

Riflessioni associative

Associazione colombofila Cuneese colombi viaggiatori da gara

Colombifilla Ticinese - Svizzera Italiana -

19 anni e non sentirli classe 1987 4 nazionale da Bari 1991 di Mario Gramaglia

Non e' nel codice militare ma nel codice marittimo.
Il comandante e' il responsabile ultimo di tutto cio' che avviene sulla sua nave.
nel diritto marittimo il marinaio che rifiuta l'ordine di abbandono nave e' perseguibile per legge, il comandante che abbandona la nave prima dell' ultimo passeggero o membro dell' equipaggio e' perseguibile penalmente.
L'abbandono di una nave ne stabilisce la perdita di possesso anche solo accettare una cima di traino da un altra nave anziche' usarne una propria stabilisce il diritto di recupero.
Un mio amico mi ricorda anche di dirti che il comandante il coordinatore e il responsabile degli inteventi di emergenza. Anche per questo egli deve rimanere fino all'ultimo a bordo.

Fonti:

Regio decreto 30 marzo 1942, n. 327 Codice della Navigazione art 1097